Cone Beam - Poliambulatorio Venere Roma

Cone Beam 

Cone Beam Roma
Prenota il Cone Beam a Roma


A completamento della Diagnostica per Immagini, Poliambulatorio Venere ha deciso di investire nel Cone Beam.

Che cos’è il Cone Beam?

Con il Cone Beam si rivoluziona il mondo della diagnostica radiologica.

Grazie a questa tecnologia è possibile di avere una ricostruzione 3D della zona facciale, in particolare delle arcate dentali.

 

Grazie alle immagini prodotte, ad esempio, il vostro dentista sarà in grado di valutare in modo preciso il tipo di intervento di cui necessitate e pianificare il percorso terapeutico più adeguato con estrema certezza.

In ambito odontoiatrico è quindi una tecnologia fondamentale soprattutto nella valutazione e programmazione di interventi di implantologia dentale, per valutare con estrema precisione le zone interessate all’inserimento di impianti.

Tac dentale e Cone Beam:

Il Cone Beam ha in media un’esposizione ai raggi X molto inferiore rispetto alla T.A.C. convenzionale.

Oltre a questa caratteristica non da poco, tramite con questo esame diagnostico si possono visualizzare anche:

  • Le strutture nervose (nervo alveolare inferiore);
  • Le vie aeree ed i seni paranasali.
  • Entrambe le arcate mascellari, superiore ed inferiore, con un’unica scansione, senza esami aggiuntivi e costi ulteriori.

Come funziona il Cone Beam e quanto dura?

L’esame è completamente indolore, non è richiesta alcuna preparazione preliminare ed ha una durata totale di pochi minuti.

Durante l’esame radiologico si può restare seduti o in piedi per una durata di circa 30-40 secondi in cui l’apparecchiatura compie una rotazione di 360° gradi intorno alla nostra testa scansionando globalmente il cranio e riproducendo le immagini in tempo reale sullo schermo.

La velocità e la precisione di questa indagine radiologica sono i suoi punti di forza.

Il Cone Beam rappresenta quindi lo strumento migliore per avere delle immagini chiare e precise della zona interessata, indispensabili per programmare un eventuale intervento chirurgico.

Quali sono in vantaggi per chi si sottopone ad un esame Cone Beam?

  • Riduzione dei rischi di un intervento chirurgico
  • Niente sorprese dell’ultimo minuto. Con una ricostruzione in 3d facciale si hanno le immagini più chiare possibili.
  • Meno dolore post-operatorio in caso d’impianto, perché l’intervento è più preciso anche rispetto alla presenza dei nervi.

Il Cone Beam è adatto ai più piccoli?

Capita spesso che su richiesta del dentista, si debba eseguire delle radiografie al bambino.

Molti genitori vengono assaliti da innumerevoli dubbi:

  • Sarà pericoloso?
  • Quante radiazioni assorbirà?

Tutte queste domande sono legittime, ma è opportuno fare chiarezza.

Oggi le moderne tecnologie ci vengono in aiuto in quanto garantiscono, rispetto ai vecchi sistemi, una netta riduzione dell’esposizione ai raggi X. 

Con il CONE BEAM la cura dei denti nei bambini sarà ancora più accurata e efficace.

È di fondamentale importanza seguire i bambini durante il periodo di crescita per permettergli di sfoderare un sorriso bello e soprattutto sano.

Nel caso di un qualsiasi intervento nei pazienti più piccoli, come negli adulti, è importante effettuare un esame radiografico, ad esempio per individuare la possibile crescita di denti in sovra numero

Il macchinario Cone Beam è particolarmente adatto ai bambini in quanto la dose stimata di radiazioni è nettamente inferiore a quelle delle altre tac tradizionali.


Cone Beam Roma

Richiedi subito informazioni al Poliambulatorio Venere

Il Poliambulatorio Venere è aperto

  • 900 - 2000
  • 900 - 1300